• Today is: venerdì, Gennaio 22, 2021

Insegnanti a casa per Coronavirus, Azzolina: “Nessuna trattenuta sullo stipendio”

Insegnanti a casa per Coronavirus, Azzolina: "Nessuna trattenuta sullo stipendio"

Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha voluto rincuorare tutte le insegnanti costrette a restare a casa nelle regioni colpite dal Coronavirus. In molti territori del Nord  Italia, infatti, per evitare il propagarsi del contagio è stato deciso di chiudere le scuole.

Gli istituti resteranno chiusi perlomeno fino ai primi giorni di marzo. Si era iniziata a diffondere la preoccupazione tra il corpo docente che fosse prevista una trattenuta sugli stipendi. Ma il ministro Azzolina è intervenuto subito, chiarendo che lo stipendio sarà pieno.

“Gli insegnanti non sono a casa per malattia ma per causa di forza maggiore, non avranno una trattenuta. E’ come se i docenti fossero andati a scuola normalmente”, ha spiegato”. Rassicurazioni anche per gli studenti: “Posso rassicurare che non c’è nessun rischio che i nostri studenti perdano l’anno”.

Salvatore Fucci
Salvatore Fucci