• Today is: mercoledì, Dicembre 2, 2020

Il film Downton Abbey presentato alla Festa di Roma, dal 24 arriva nelle sale

Il film Downton Abbey presentato alla Festa di Roma, dal 24 arriva nelle sale

Presentato alla Festa di Roma il film Downton Abbey atteso nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 24 ottobre. La pellicola arriva dopo quattro anni dalla fine della serie che ha appassionato il mondo intero. Sei stagioni che hanno avuto un enorme successo, aggiudicandosi ben tre Emmy Award. La storia della nobile famiglia inglese, i Crawley, con le vicissitudini dei loro domestici, tornerà sul grande schermo.

La serie Downton Abbey si era conclusa senza alcun tipo di strascico, ogni personaggio aveva trovato la propria serenità, il senso della vita. Dopo tragedie, peripezie, amori non corrisposti, i protagonisti sembravano aver trovato il loro posto nel mondo. Per cui era difficile immaginarsi che gli autori avrebbero deciso di fare un film. Invece, com’era stato annunciato tempo fa, il lungometraggio è arrivato. Il film, diretto da Michael Engler, ha già avuto uno strepitoso successo nel mondo anglosassone, superando i 150milioni di incassi. La storia racconterà una nuova avventura per la famiglia Crawley, tutto inizia con un’occasione unica, la visita di re Giorgio V e della regina Maria nella tenuta di Downton Abbey.

Saranno raccontati i preparativi, la sfarzosità che ruota attorno a un evento tanto importante per la nobile famiglia inglese, come la visita del re e della regina consorte. Tutto sarà ambientato in uno scenario più moderno, dove compaiono le prime aspirapolveri, l’acqua calda nelle stanze e tante altre cose che hanno caratterizzato lo sviluppo industriale. “Credo che l’idea che ha avuto Julian di fare arrivare il re e la regina a Downton sia stata molto intelligente – ha raccontato Michelle Dockery, l’amata lady Mary –  Non so perché ma di sicuro anche io sento la monarchia come una parte della mia educazione e della mia identità e quindi nel film mettere insieme il mondo di Downton e quello della corona mi ha affascinato moltissimo“.

Lady Grantham, interpretata da Maggie Smith continuerà, invece, a essere la protagonista indiscussa, che con la sua aria severa ma simpatica ha conquistato il grande pubblico. “Lavorare con lei è stato un grande onore e molto, molto divertente – ha concluso Michelle alla Festa di Roma – Lei è esattamente spiritosa e divertente come il suo personaggio. Ritrovarla al cinema è stato fantastico, ho amato ogni scena con lei. Quando ho iniziato Downton Abbey ero veramente giovane, ho imparato moltissimo da lei, da Jim Carter, da Penelope Wilton. Tutta l’esperienza di questi anni è stata una scuola di recitazione, mi sento molto fortunata ad avere avuto un’occasione per essere di nuovo tutti insieme“. Il film potrebbe essere il primo capitolo di una nuova saga, il regista non si è sbottonato, ma l’indiscrezione sta già facendo sognare i fan della serie.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.