• Today is: mercoledì, Ottobre 21, 2020

Ibrahimovic positivo al coronavirus: “Cattiva idea quella di sfidarmi”

Il ritorno di Ibrahimovic, il campione svedese si riprende il Milan

Tegola in casa Milano dove in giornata Zlatan Ibrahimovic è risultato positivo al coronavirus. Il contagio dell’attaccante svedese è emerso dopo l’esito dei tamponi cui sono stati sottoposti i calciatori rossoneri dopo l’accertata positività del difensore brasiliano Leo Duarte.

Il direttore di MilanNewsit Antonio Vitiello fa sapere che il campione svedese è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. “Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi”, ha aggiunto Vitiello.

In una nota la società rossonera “comunica che Zlatan Ibrahimovic è risultato positivo al tampone effettuato per la partita odierna, Milan-Bodø/Glimt. Informate le autorità sanitarie competenti, il giocatore è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi”. Al momento sono state dunque tre le positività in casa Milan: quella di Rafael Leao, di Leo Duarte e di Zlatan Ibrahimovic. Leao ha terminato il suo periodo in quarantena ed è tornato ad allenarsi con la squadra.

Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Cattiva idea”, ha scritto Ibrahimovic in un post su Twitter. Il campione ha fatto sapere di non soffrire alcun sintomo del contagio e di essere risultato negativo ieri e positivo al tampone.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.