• Today is: lunedì, Settembre 21, 2020

Governo, scontro sulla legge elettorale. Renzi: “No al voto ai 18enni”

"Quota 100", è scontro tra Conte e Renzi

Riunione di gruppo per valutare modalita’ voto contrario (ANSA) – ROMA, 09 SET – Italia viva va avanti sulla possibilita’ che i 25enni possano votare al Senato, oltre ai 18enni-eletti, e dira’ no all’emendamento proposto dal Pd alla riforma costituzionale sul voto dei 18enni al Senato, anche se il no all’emendamento equivalesse a un voto contrario all’intero provvedimento, ora all’esame di Palazzo Madama.

E’ quanto si apprende da fonti parlamentari. Prima della ripresa dell’aula, prevista alle 16, ci sara’ una riunione dei senatori renziani per valutare le modalita’ del proprio dissenso, cioe’ se uscire dall’aula o non partecipare al voto. L’emendamento Parrini depositato oggi ha di fatto eliminato dal testo la parte sull’elettorato passivo, lasciando solo quello attivo, e riportando cosi’ il testo a quello votato in prima lettura alla Camera. La modifica e’ interamente sostitutiva dell’articolo del ddl e quindi il si’ o no potrebbe tradursi in un voto sull’intero provvedimento.

Tag:,
Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.