• Today is: sabato, Marzo 6, 2021

Governo, Boschi ironizza sulle donne Pd

Penso che alla fine le donne del Pd accetteranno i posti di sottogoverno. C’e’ una sfida culturale da vincere, soprattutto nel Pd: parlano di ideali che poi rinunciano a sostenere. E’ stato cosi’ in passato per i diritti civili. Lo stesso riguarda le donne: con l’eccezione della parentesi renziana, le donne nel Pd sono considerate spendibili per i ruoli minori. Mi spiace, sinceramente, per le colleghe. Spero che tirino fuori il coraggio”. Cosi’ Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia viva, sul Messaggero dove fa presente di non essere interessata al ruolo di sottosegretaria: “Faccio il capogruppo. Ho gia’ rinunciato a fare il ministro per aiutare a comporre il quadro durante la crisi di governo”. “Renzi premier, ma anche da sindaco e poi da segretario, ha sempre insistito sulla parita’ – osserva – Italia viva aveva due ministre, donne. Ora ha una ministra. Penso che ci sia un gap culturale. Da noi il problema delle quote lo porranno gli uomini, prima o poi”.

L’intergruppo Pd-M5s-Leu “penso sia una scelta che rende il Pd subalterno ai grillini. Un autogol figlio della stessa strategia utilizzata durante la crisi. Ma per noi va bene cosi’: questa nuova alleanza parlamentare apre una prateria a chi come noi vuole diventare la casa del riformismo”. Questo governo Draghi “non e’ una coalizione politica tradizionale, ma di unita’ nazionale promosso dal Capo dello Stato in un momento difficile per il Paese – osserva – la collaborazione con Salvini e la Lega, come pure con tutti gli altri, e’ possibile e necessaria. Fino alla fine della Legislatura dobbiamo lavorare insieme. Aver creato le condizioni per il governo Draghi e’ stata un’impresa di cui godranno innanzitutto le nuove generazioni. Verra’ il giorno in cui Italia viva sara’ ringraziata per il coraggio e la generosita'”. Sulla questione Giustizia e il nodo della prescrizione “ripongo molta fiducia in Marta Cartabia; sapra’ trovare la strada giusta per una riforma organica. Sulla prescrizione si gioca la civilta’ giuridica di un Paese: noi non molliamo”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.