• Today is: giovedì, Novembre 26, 2020

“Gli asintomatici hanno carica virale alta”, le parole del professor Ascierto

Gli asintomatici, che in Campania così come in tutta Italia sono quasi il 90% dei nuovi casi di coronavirus, “possono contagiare e questo dipende dalla carica virale. Ad agosto si immaginava una carica virale bassa e invece era molto alta, quello è stato l’inizio della seconda ondata del virus”. Ad affermarlo è l’oncologo del Pascale Paolo Ascierto nel corso della trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia.

Il professore dell’Istituto dei tumori di Napoli affronta poi l’argomento vaccino: “Ci sono 11 studi di vaccini e l’efficacia dimostra se un vaccino può essere utilizzato o meno. Di questi, 3 stanno finendo il ciclo per capire se possano essere utilizzati o meno. L’importante è che da quando ci sarà il vaccino potremo garantire l’immunizzazione alle persone”.

Sull’efficacia del Tocilizumab, Ascierto ammette che ci sono “risultati contrastanti perché il farmaco deve essere dato in un momento preciso. Non funziona con gli intubati, gli studi hanno evidenziato questo: il paziente intubato ha già danni e per questo gli effetti del farmaco sono limitati. Quando inizia la tempesta citochinica può invece dare risposta immediata in 24-48 ore”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.