• Today is: sabato, Settembre 19, 2020

Giorgetti spinge la piazza: “Apriamo i Palazzi”

 Il Parlamento e’ luogo di “critiche legittime”, ma il problema, rispetto all’episodio di ieri “e’ il modo. Di fronte a tanti morti bisogna mantenere un atteggiamento responsabile, non approfittare della diretta tv per buttarla in rissa”. Cosi’ il vicesegretario della Lega Giancarlo Giorgetti, commenta in interviste con la Stampa e il Corriere della Sera, l’intervento del deputato del M5s Riccardo Ricciardi contro la sanita’ Lombarda – “Ho avuto l’impressione che fosse un attacco fatto apposta per provocare”, dice l’esponente leghista secondo il quale “non si puo’ chiedere collaborazione alle opposizioni e poi venire qui a provocarci sui morti”. Sulla Sanita’ lombarda “bisognerebbe rispondere con i dati oggettivi”, come quelli sulla mobilita’ sanitaria tra le regioni: “In Lombardia il saldo positivo e’ di centomila pazienti”.

Giorgetti mette in guardia anche sul rischio di una rivolta sociale: “In giro c’e’ tanta gente davvero disperata e i politici dovrebbero dare l’esempio invece di soffiare sul fuoco – spiega – Devono stare attenti, il paese esplode. Fare critiche, ma con equilibrio, evitando le pagliacciate”.

Comunque “mi sono chiarito con il capogruppo (del M5s, ndr) Davide Crippa”. Rispetto alla possibilita’ che nasca un nuovo governo di unita’ nazionale, “dai palazzi della politica non verra’ nulla – commenta – Almeno finche’ dal paese reale, vista la situazione, non verra’ una spinta tale da indurre la politica a prenderne atto”. Venendo al Recovery Fund, per Giorgetti “prima di chiedere soldi all’Europa bisognerebbe avere qualche idea su come spenderli, la cosa peggiore sarebbe arrivare a una sventagliata di soldi a pioggia – sottolinea – La proposta franco-tedesca mi sembra si configuri come un fondo di coesione all’iperpotenza”. Il vicesegretario della Lega vuole capire “quali spese saranno ammissibili, la proposta andra’ valutata nella sua evoluzione”, ma “nell’ultimo bilancio europeo settennale ci sono fondi che ancora non siamo riusciti a spendere. sarebbe l’ora di pensare a investimenti credibili prima di avanzare richieste assistenzialistiche”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.