• Today is: lunedì, Agosto 10, 2020

Follia in casa, picchia mamma disabile e accoltella più volte il fratello

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma, in collaborazione con i comandi dell'Arma territorialmente competenti e della Guadia Civil spagnola, stanno dando esecuzione ad un'ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di 33 persone, emessa dal gip della Capitale nei confronti di due diverse associazioni, una vicina alla 'Ndrangheta e una vicina alla Camorra, interconnesse dalla mutua assistenza nello specifico settore del narcotraffico. Gli arresti, nell'ambito dell'operazione "Akhua", sono eseguiti nelle province di Roma, Napoli, Cagliari, Oristano, Reggio Calabria e Varese, ma anche in Spagna. Sempre questa mattina i militari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia del procuratore facente funzioni Michele Prestipino, stanno eseguendo un sequestro preventivo di beni per un valore complessivo di circa 1 milione di euro.

Sabato sera di pura follia quello andato in scena in una abitazione di Ercolano, in provincia di Napoli, dove un uomo ha prima picchiato la mamma disabile, costringendola ad abbandonare la casa, poi si è scagliato contro il fratello accoltellandolo ripetutamente.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Ercolano hanno arrestato per tentato omicidio e maltrattamenti un 34enne con precedenti. Pochi minuti prima dell’arrivo dei militari il soggetto aveva avuto una discussione e poi una colluttazione con la madre invalida: l’aveva picchiata e costretta a fuggire dall’abitazione.

Intervenuto per difendere la madre, il fratello dell’arrestato è stato anch’egli aggredito e poi colpito con diverse coltellate all’addome. Vivo solo grazie all’intervento della figlia minorenne – che si è opposta allo zio nonostante fosse armato di un grosso coltello da cucina – l’uomo è stato portato al pronto soccorso dell’Ospedale di Torre del Greco e ritenuto guaribile in 30 giorni.

L’aggressore, bloccato e arrestato, è stato ricoverato all’ospedale Cardarelli per gli esami tossicologici e sarà tradotto al carcere di Poggioreale. Sequestrata la lama utilizzata, lunga circa 19 centimetri.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.