• Today is: sabato, Agosto 15, 2020

Folla sui navigli, il sindaco Sala: “Vergognoso, se continua si chiude”

Sulle immagini di ieri, che mostravano i Navigli di Milano stracolmi di persone nell’orario dell’aperitivo che hanno fatto indignare tanti, è intervenuto anche il sindaco Sala con parole molto dure e idee chiare: se si continua così si chiude.

“Quando c’è da ringraziare i milanesi per il loro comportamento virtuoso io sono sempre il primo a farlo e mi piace anche, però, ci sono dei momenti in cui c’è da incazzarsi e questo è uno di quei momenti: le immagini di ieri lungo i Navigli sono vergognose. Io non sono un politico da metafore, sono un politico da atti. O le cose cambiano oggi, non domani, è un ultimatum, o io domani come al solito sarò qui a Palazzo Marino e prenderò provvedimenti, chiudo i Navigli e chiudo l’asporto”. Così il sindaco di Milano Beppe Sala, nel suo quotidiano videomessaggio sui social network, commenta la folla che ieri ha riempito le strade nella zona dei Navigli all’ora dell’aperitivo. Centinaia di persone intente a passeggiare, poche mascherine e tanti gruppetti. Come se il Coronavirus non esistesse e la Lombardia più colpita dall’epidemia con ancora 700 nuovi contagi al giorno.

Sulla vicenda è intervenuto anche l’infettivologo Massimo Galli, direttore del reparto di Malattie infettive dell’Ospedale Sacco: “Se non passa la cultura della responsabilità passeremo dei guai

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.