• Today is: lunedì, Novembre 23, 2020

Elezioni USA, Trump è fiducioso di arrivare alla Corte Suprema: “Staremo a vedere”

Elezioni USA, Trump è fiducioso di arrivare alla Corte Suprema: "Staremo a vedere"

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e’ “di ottimo umore”, ed e’ fiducioso che almeno una parte delle cause legali intentate dalla sua campagna in diversi Stati chiave dopo le elezioni del 3 novembre scorso raggiungeranno la Corte Suprema.

La prossima mossa di Donald Trump

“Al momento ci troviamo al livello delle corti distrettuali”, ha dichiarato McEnany nel corso di una serie di interviste a “Just the News” e “Fox News”. “Staremo a vedere come si pronunceranno in Pennsylvania, e nelle cause in arrivo in Michigan e altrove. E penso che a questo punto nessuno possa avanzare previsioni”, ha affermato la portavoce. McEnany ha anche annunciato che la campagna di Trump si prepara a sottoporre alla magistratura 234 pagine di dichiarazioni giurate relative a presunte irregolarita’ nei conteggi dei voti nel Michigan.

La portavoce della Casa Bianca, che e’ anche consigliera della campagna del presidente Trump, ha inoltre commentato la decisione dell’emittente “Fox News” di interrompere la trasmissione di una sua conferenza stampa, dopo la sua accusa ai Democratici di sostenere posizioni che agevolano le irregolarita’ elettorali. “Il sostegno dell’identificazione degli elettori e’ un caposaldo del Partito repubblicano, perche’ non sostenerlo significa aprire le porte alle frodi. E’ un principio elementare, e non credo che i media dovrebbero censurarlo”, ha dichiarato McEnany, che ha aggiunto: “I Democratici hanno tentato di delegittimare l’esito delle elezioni del 2016 per quattro anni. Tutto cio’ che chiediamo e’ trasparenza. E siamo attaccati dai media, solo per la nostra richiesta di far luce sul sistema”.

Salvatore Fucci
Salvatore Fucci