• Today is: sabato, Ottobre 31, 2020

E’ morta Jole Santelli, la presidente della Calabria: il cordoglio da tutto il mondo politico

E' morta Jole Santelli, la presidente della Calabria: il cordoglio da tutto il mondo politico

Triste notizia per il mondo della politica questo giovedì mattina, è morta Jole Santelli, la presidente della Calabria. 51 anni, lottava da tempo contro un brutto male. Le sue condizioni si sarebbero aggravate nelle ultime ore fino a non lasciarle scampo. A scoprire il decesso della governatrice è stata questa mattina la sorella.

Com’è morta Jole Santelli

A confermare la triste notizia è stato il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto. Durante la sua campagna elettorale la Santelli aveva raccontato la sua battaglia contro il cancro. Donna tenace aveva provato con tutte le sue forse a sconfiggere la malattia che l’aveva colpita, ma purtroppo non c’è stato scampo.

Jole Santelli era stata deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria di Stato al Ministero della giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al Ministero del lavoro e delle politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel Governo di Enrico Letta. Era iscritta a Forza Italia dal 1994.

I messaggi dal mondo politico per la morte di Jole Santelli

Sono tantissimi i messaggi di cordoglio che stanno arrivando da tutto il mondo politico senza distinzioni di colori. A ricordarla è Matteo Salvini: “”Andarsene a soli 51 anni, dopo aver lavorato per la tua gente, con il sorriso, fino a poche ore fa. La Calabria e l’Italia ti abbracciano Jole, una preghiera per te e un pensiero alla tua famiglia, ai tuoi amici e a tutta la tua comunita’. Buon viaggio, #ciaojole”.

Zingaretti scrive: “La scomparsa di Jole Santelli ci ha colpito e addolorato. Era una donna tenace e appassionata, che ha combattuto a lungo. Alla sua famiglia e alla comunita’ che rappresentava, a tutti i suoi concittadini, vanno il nostro pensiero e la vicinanza dei Democratici”. Parole di dolore anche dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con il quale aveva avuto un “duello” televisivo a Che Tempo che fa: “Esprimiamo il nostro piu’ vivo cordoglio per la morte del Presidente della Regione Calabria Jole Santelli, una donna coraggiosa che ha saputo combattere fino in fondo la sua battaglia. La nostra vicinanza fraterna ai familiari, al Consiglio Regionale, e ai cittadini della Calabria”.

E ancora, Di Maio: “Una notizia che sconvolge tutti. La morte Di Jole Santelli, eletta meno Di un anno fa presidente della Regione Calabria, ci rattrista profondamente. La mia vicinanza alla sua famiglia, ai suoi cari, a chi l’ha sempre amata e la amera’ per sempre”. Bonafede: “Profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Jole Santelli. Mi stringo al dolore della famiglia e dei suoi affetti piu’ cari”. Il Senato questa mattina ha voluto ricordarla, il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, visibilmente commossa, in apertura di seduta a Palazzo Madama, ha indetto un minuto di silenzio commemorando la scomparsa, avvenuta stanotte, del presidente della Regione Calabria Jole SANTELLI. “Una grande donna” dalla quale e’ giunta “una grande testimonianza di coraggio”.

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci