• Today is: domenica, Gennaio 17, 2021

Donna di 48 anni chiama 3 volte il 118 e muore per mal di gola: i familiari denunciano

Probabile caso di malasanità a Bari, dove una donna di appena 48 anni è morta in ospedale al Policlinico di Bari sabato scorso dopo essere stata visitata per due volte, ed essere stata sempre lasciata a casa con una semplice terapia per il mal di gola.

La storia comincia quando la donna accusando dolori lancinanti alla gola ha chiamato il pronto soccorso per ben due volte ma quando visitata, i sanitari non l’hanno mai ricoverata prescrivendole invece solo una cura per il mal di gola. Solo alla terza chiamata al 118 i sanitari sono intervenuti a casa e l’hanno trasportata al Policlinico dove poi è morta poco dopo. I familiari hanno quindi sporto denuncia il giorno dopo. La procura ha aperto un’inchiesta e ha disposto il sequestro della salma e della documentazione medica.

L’ospedale si difende con una nota: “La paziente è arrivata al pronto soccorso del Policlinico di Bari in condizioni di arresto cardiorespiratorio, con manovre rianimatorie già iniziate dall’equipe 118. Nonostante la prolungata rianimazione cardiorespiratoria, eseguita con la collaborazione dei consulenti rianimatori, la paziente è rimasta in asistolia ed è stato dichiarato il decesso

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.