• Today is: sabato, Settembre 26, 2020

Dj morta, ritrovato cappellino. Ma non è di Gioele. La disperazione del papà

Viviana, scomparsa e trovata morta: il piccolo Gioele ancora non è stato trovato

“Il cappellino trovato dai volontari non è di mio figlio”. Lo ha detto Daniele Mondello, il papà del piccolo Gioele dopo avere visto in fotografia il cappellino da bimbo ritrovato da un gruppo di volontari nelle campagne di Caronia (Messina) dove si stanno svolgendo le ricerche del bimbo scomparso il 3 agosto scorso.

A dargli la conferma è la sorella, Mariella Mondello, che gli spiega: “Il cappellino comprato da Viviana per GIOELE era di un’altra marca”. Le ricerche intanto proseguono.

Dobbiamo trovarlo”. Lo dice Daniele Mondello, il padre di Gioele, 4 anni, scomparso dal 3 agosto scorso, mentre con altri tre amici sta cercando il bimbo tra le campagne di Caronia. Un altro centinaio di volontari si e’ riunito stamane al ‘campo base’ di Caronia per collaborare alle ricerche, raccogliendo l’appello lanciato dal padre del bimbo. Da quando e’ scomparso Gioele ogni giorno un gruppo di parenti e amici della famiglia sono venuti in modo autonomo a cercare il piccolo, che era con la madre Viviana Parisi, 43 anni, la Dj trovata morta subito dopo l’incidente avvenuto sull’autostrada Messina-Palermo.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.