• Today is: venerdì, Settembre 25, 2020

Di Maio si tiene stretta la poltrona: “Andiamo avanti”

Il M5s si piega sul Mes. Di Maio "salva" la poltrona

Questo governo deve andare avanti, senza indugi e polemiche. Chi rema contro, rema contro il Paese”. Lo dice il capo politico del Movimento cinque stelle, Luigi Di Maio, in un colloquio con il quotidiano “la Repubblica”.

Il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale non ha dubbi e parla della necessita’ Di “un cambio Di passo. Da gennaio – prosegue – si ripartira’ con una nuova agenda ed un nuovo cronoprogramma per mettere in chiaro cio’ che vogliamo realizzare. I primi passi compiuti in legge Di Bilancio sono stati importanti e significativi, a dimostrazione che quando si lavora da squadra i risultati arrivano”.

Quanto fatto finora – osserva il titolare della Farnesina – deve “spingerci a lavorare con ancora maggiore intensita’, per rispondere alle richieste legittime degli italiani. Dobbiamo accelerare per ottenere quanto prima nuovi risultati, a partire dai diritti sociali, come la casa, il diritto a curarsi in tempi certi e quello Di avere uno stipendio dignitoso per ogni lavoratore, che passa attraverso il salario minimo orario”.

Si tratta Di traguardi per i quali, per il leader pentastellato, “non possiamo permetterci il lusso Di perdere terreno”. Secondo Di Maio, infine, e’ “fondamentale dare stabilita’ anche in merito agli scenari con cui l’Italia si confronta quotidianamente. Un esempio su tutti e’ proprio la Libia”

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.