• Today is: lunedì, Settembre 21, 2020

Denuncia choc nel Mantovese, maltrattamenti su minori e disabili: supermamma allontanata da casa famiglia

Denuncia choc nel Mantovese, maltrattamenti su minori e disabili: supermamma allontanata da casa famiglia

La denuncia era avvenuta nel programma televisivo Le Iene e da quel momento la polizia ha immediatamente avviato un’indagine sulla casa famiglia gestita da Germana Giacomelli nel Mantovese. Settantenne molto conosciuta nel piccolo comune di Banda di Cavriana, la descrivono tutti come una supermamma.

Aveva trasformato anni fa la sua casa in una comunità dove accogliere minori e giovani maltrattati o che avevano vissuto altri problemi, glieli affidava il tribunale. Il gip della procura di Mantova ha disposto l’allontanamento della donna e del suo collaboratore dalla casa famiglia. L’accusa è di maltrattamenti ripetuti, avvenuti fino al 2019, nei confronti dei ragazzi ospiti della struttura, alcuni minori e altri disabili. La Giacomelli, attraverso il suo avvocato, fa sapere di essere serena e attenderà i che la giustizia faccia il suo corso.

Intanto in paese ricordano che anche 25 anni fa la donna fu coinvolta in una denuncia simile, un provvedimento che si concluse con nulla di fatto. E adesso, dopo il racconto a Le Iene, di alcune presunte vittime, la Giacomelli è stata di nuovo denunciata.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.