• Today is: venerdì, Aprile 23, 2021

Decreto Sostegno, le parole del ministro Bonetti: “Sostenere il lavoro femminile”

ministro bonetti

Il piano strategico per rilanciare la parita’ di genere e’ fondato su tre assi. Lo ha annunciato, alla vigilia dell’8 marzo, della Giornata internazionale della donna, e’ la ministra per le Pari opportunita’ e la Famiglia, Elena Bonetti, in un’intervista al Gr1 Rai.

Il primo asse e’ “il lavoro, che pero’ – ha spiegato l’esponente dell’esecutivo – significa anche ridisegnare un welfare capace di promuovere e sostenere il lavoro femminile. Processi e percorsi di educazione e formazione delle ragazze, soprattutto negli ambiti sui quali insistera’ il lavoro da oggi al futuro che vogliamo costruire. Rappresentanza, partecipazione e leadership: oggi servono piu’ donne nei luoghi della progettazione”.

Bonetti ha aggiunto: “Nel decreto Sostegno abbiamo voluto reintrodurre quegli strumenti come i congedi parentali, il sostegno economico per le lavoratrici e i lavoratori autonomi, il diritto allo smart working che permettano alle famiglie di poter rimanere a casa con i figli che sono in didattica a distanza. Serve pero’ – ha osservato la ministra – una revisione complessiva, in particolare, primo fra tutti, un piano straordinario sugli asili nido nell’ambito della ‘Next generation Eu’, un progetto ambizioso per poter almeno raddoppiare i posti che oggi abbiamo a disposizione”.

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci