• Today is: lunedì, Settembre 21, 2020

David di Donatello 2020, trionfa “Il Traditore” di Marco Bellocchio

David di Donatello 2020, trionfa "Il Traditore" di Marco Bellocchio

Marco Bellocchio per il film Il Traditore ha vinto il David di Donatello per la Migliore regia. Il regista, 80 anni, ha ringraziato tutti coloro che hanno lavorato al film. Prima della premiazione aveva augurato ai colleghi candidati: “con il mio spirito democristiano e cattolico – aveva detto – vorrei che tutti venissero premiati e comunque auguro a tutti una magnifica carriera e al cinema italiano di poter ricominciare a lavorare”.

Pierfrancesco Favino ha vinto il premio David di Donatello come migliore attore protagonista, per l’interpretazione del boss Tommaso Buscetta nel Traditore di Marco Bellocchio. Favino era alla sua prima candidatura da protagonista. “Non vediamo l’ora di tornare, sono sicuro che chi deve fare in modo che accada si sta impegnando”, ha detto l’attore ricevendo il premio che ha dedicato a. Stella Favino, “mia mamma”. Durante il collegamento la moglie dell’attore, l’attrice Anna Ferzetti ha abbracciato il marito. Favino ha sottolineato l’orgoglio di appartenere alla categoria dello spettacolo.

Chi ha vinto i David di Donatello 2020 –
Jasmine Trinca è la migliore attrice protagonista per La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek ai David di Donatello. L’attrice emozionata ha ricordato quello che le diceva sul set il regista “non conta il numero delle battute” ricordando il ruolo di Annamaria che scombina la vita della coppia formata da Edoardo Leo e Stefano Accorsi.

Valeria Golino è la vincitrice del premio come migliore attrice non protagonista (per 5 è il numero perfetto, opera prima di Igort) ai David di Donatello questa sera in diretta su Rai1 con Carlo Conti. “Lo dedico all’Italia a tutti noi” ha detto l’attrice. Luigi Lo Cascio è il vincitore del premio come migliore attore non protagonista per Il Traditore di Marco Bellocchio. Luigi Lo Cascio ha dedicato a Luigi Maria Burruano, scomparso nel 2017 e agli ‘invisibilii’ lavoratori dello spettacolo. Subito dopo l’annuncio della premiazione i figli, che erano nella stanza accanto, hanno raggiunto l’attore per festeggiarlo.

‘Selfie’ di Agostino Ferrente ha vinto il premio per la categoria ‘Miglior documentario’.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.