• Today is: mercoledì, Dicembre 2, 2020

Crisanti si scaglia contro Governo e Regioni: “Mai visto un simile concentrato di demagogia e populismo”

Sileri su un prossimo dpcm: "Non sono previste altre misure, chiusure solo di città o regioni"

Parte all’attacco Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia dell’Università di Padova, che in un’intervista su Repubblica parla della situazione epidemiologica e di come sia stata gestita.

“Le Regioni vogliono scaricare la responsabilità di questo disastro e chiedono al governo di certificare la loro assoluzione. Non ho mai visto un simile concentrato di demagogia e populismo”, queste le sue parole. Secondo Crisanti si sarebbe dovuto agire in altro modo: “Escludere gli asintomatici dal tracciamento è una catastrofe annunciata. Sono irresponsabili”.

Per Crisanti, “il governo è costretto a misure coraggiose e impopolari a causa del caos delle Regioni. Bene ha fatto Conte a chiudere. Ho qualche perplessità sui teatri ma il rischio è troppo alto: tra 10 giorni potremmo avere numeri preoccupanti”. “La vera lotta contro il virus è una lotta contro chi lo trasmette – prosegue il professore -. Dopo decine di pubblicazioni sulle riviste scientifiche internazionali, rimango stupito quando ancora qualcuno ha il coraggio di sostenere che gli asintomatici non siano un problema”, prosegue il professore che indica la strada da seguire. “Tracciamento e prevenzione, queste sono le parole d’ordine. Tutti i programmi che hanno avuto successo nel contrasto del virus erano basati sul tracciamento degli asintomatici. La Cina ha fatto 9 milioni di tamponi, per prendere gli asintomatici. E oggi parliamo di modello-Wuhan”.

Crisanti torna sul suo ruolo al fianco di Luca Zaia in Veneto all’inizio della prima ondata. “La Regione Veneto ha fatto tutto e il contrario di tutto. Prima disse no, poi mi diede retta, poi si sono spostati su posizioni diverse. Oggi chiede al governo di non testarli. Fatalità, oggi i numeri del Veneto non si discostano più da quelli delle altre regioni”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.