• Today is: venerdì, Aprile 23, 2021

Coronavirus, superate le 100mila vittime in Italia: ricoveri in costante aumento

Con i 318 decessi emersi nel bollettino di lunedì 8 marzo, l’Italia tocca quota 100.103 morti dall’inizio della pandemia, è la sesta nazione al mondo in questa drammatica classifica dopo UsaBrasileMessicoIndia e Regno Unito. I nuovi casi di coronavirus accertati sono 13.902, per un totale di 3.081.368, emersi dall’analisi di 184.684, quasi 90mila meno del giorno precedente quando con 271.336 tamponi è emersa la positività di 20.765 persone.

Con questi dati il tasso di positività scende dal 7,6% al 7,52%. Il numero degli attualmente positivi è di 472.533 persone (-329) mentre i dimessi/guariti odierni sono 13.893 per un totale di 2.508.732 dall’inizio dell’epidemia.

Continuano ad aumentare i ricoveri in ospedale: sono 2.700 le persone ricoverate in terapia intensiva, con un incremento di 95 unità. In aumento anche i posti letto occupati in regime ordinario: 687 in più in 24 ore per un totale di 21.831 ricoverati con sintomi. A livello territoriale, le regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (2.301), l’Emilia-Romagna (2.987), la Campania (1.644) ed il Piemonte (1.214).

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.