• Today is: sabato, Ottobre 24, 2020

Coronavirus, seconda ondata in Europa: tremano Spagna e Germania

Coronavirus, torna la paura in Cina: 8000 persone messe in quarantena

La pandemia torna a spaventare l’Europa. Casi di coronavirus in forte aumento in Spagna e Germania. Nella penisola iberica sono stati registrati oltre mille nuovi contagi. Non accadeva dal primo maggio scorso. Le regioni più colpite sono Aragona, Catalogna e la Comunidad di Madrid. Stando a quanto riferito dal ministero della Salute, nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati altri 1.153, contro i 905 di ieri. Si tratta del dato più alto dallo scorso 1 maggio ed è la prima volta che il Paese supera quota 1.000 dall’8 maggio scorso, ha precisato El Pais.

L’Organizzazione mondiale della sanità, attraverso il direttore regionale dell’Oms Europa Hans Kluge, lancia l’allarme per l’aumento dei casi fra i giovani europei. Kluge ha riferito che l’agenzia Onu sta ricevendo notizie dalle autorità sanitarie di un abbassamento dell’età media dei nuovi contagiati, per questo occorre “coinvolgere meglio i giovani”, nella lotta alla pandemia. Kluge ha notato come sempre più Paesi stiano registrando nuovi focolai localizzati.

In Germania nelle ultime 24 ore la curva dei contagi è tornata a crescere con 684 nuovi casi, circa il doppio rispetto alla media registrata nelle ultime settimane.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.