• Today is: martedì, Gennaio 19, 2021

Coronavirus, niente dubbi “sarà un Natale Covid, di contenimento”

Allarme Coronavirus, Ricciardi spiega come sarà il Natale: "Nessun cenone e assembramento"

Ci aspetterà un “Natale Covid che ci auguriamo unico e speriamo ultimo rispetto allo storia che vivremo”. Così Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità sull’analisi della situazione epidemiologica in Italia.

La curva si è raffreddata già da qualche giorno anche se i decessi continuano a restare alti. L’ultimo bollettino registra “un numero di nuovi casi in decrescita ma è ancora molto elevato. Dobbiamo scendere significativamente, altrimenti diventa molto difficile controllare” aggiunge.

“L’obiettivo – spiega Brusaferro – è passare dalla fase di mitigazione a quella di contenimento, e questo passaggio richiede un numero significativamente più basso di nuovi casi su base quotidiana. Cosa saremo a Natale dipenderà da come cambia la curva: se scende e quanto scende rapidamente”.

Tornando alle festività natalizie, Brusaferro raccomanda di evitare “le aggregazioni in maniera più decisa possibile. Ondate successive non sono scritte nelle stelle ma anche nel modo in cui ci comporteremo individualmente e socialmente. Dobbiamo organizzarci per evitare questo rischio, considerando che le persone più fragili rischiano di più se contraggono l’infezione”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.