• Today is: venerdì, Settembre 25, 2020

Coronavirus, neonato muore a 6 settimane: vittima più giovane al mondo

Un neonato di sole 6 settimane è morto per il Coronavirus in Inghilterra. E la vittima più giovane al mondo.

Il sistema sanitario britannico (Nhs) ha censito 332 morti per Covid-19 negli ospedali del paese negli ultimi tre giorni. Tra questi c’è purtroppo anche un piccolo di sole 6 settimane. Risulta essere la vittima più giovane in assoluto al mondo visto che al momento la morte più giovane accertata era quello di una bimba di 5 mesi deceduta a New York. Il servizio sanitario britannico ha fatto sapere che il decesso è avvenuto in ospedale lo scorso 3 maggio e che la famiglia è stata informata. 

Al momento il bilancio dei morti a causa del Coronavirus in Gran Bretagna è salito a 36.000 vittime, superando quello italiano. Un sorpasso avvenuto solo nell’ultima settimana dopo la rielaborazione dei dati britannici. Sono state contaggiate infatti anche alcune morti sospette la cui causa è stata poi accertata con tamponi post mortem.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.