• Today is: venerdì, Aprile 23, 2021

Coronavirus, Maria Stella Gelmini propositiva: “A maggio progressivo ritorno alla vita”

gelmini, Maria Stella Gelmini propositiva: "A maggio progressivo ritorno alla vita"

Il ministro per gli Affari regionali accende la speranza, per Maria Stella Gelmini a maggio si inizierà a intravedere un ritorno alla normalità. In un’intervista a Repubblica ha spiegato quali sono i passi che il Paese si prepara a fare.

Aprile sarà il mese del ritorno a scuola, almeno per buona parte degli studenti. Maggio però segnerà il progressivo ritorno alla vita. Non facciamo promesse campate in aria, ma stavolta siamo davvero all’ultimo miglio, ecco perché dobbiamo tenere duro. Gli italiani sono stanchi, dopo 13 mesi di sacrifici, lo capiamo. Adesso tuttavia si può pensare alle prime riaperture nelle prossime settimane”, queste le parole della Gelmini.

Il ministro ha poi fatto il punto sulla situazione vaccini e su quali siano le previsioni: “Con altri 8 milioni di vaccini in arrivo – aggiunge – ad aprile avremo un cambio di passo. Col decreto varato, appena i dati lo consentiranno, si potrà subito intervenire e alleggerire i vincoli. Il provvedimento ridà speranza all’Italia. Dopo due settimane dall’entrata in vigore, dunque verosimilmente dal 20 aprile, col calo dei contagi e l’incremento delle vaccinazioni potremo pensare alle riaperture laddove sarà possibile”.

All’interno del Governo, conclude la ministra “ci sono sensibilità diverse: inevitabile in un esecutivo sostenuto dal 90 per cento delle forze politiche presenti in Parlamento. Su una cosa però siamo tutti d’accordo. Vogliamo dare una visione di futuro e una speranza al Paese. E qui sta tutto il miracolo che sta compiendo Mario Draghi: uniti dall’esigenza di difendere la vita degli italiani. Anche dopo lunghe discussioni finora abbiamo approvato sempre all’unanimità i provvedimenti”.

Mariacarmela Fucci
Mariacarmela Fucci