• Today is: giovedì, Agosto 13, 2020

Coronavirus, l’allarme di Speranza: “Il virus circola ancora, ci vuole prudenza”

Coronavirus, l'allarme di Speranza: "Il virus circola ancora, ci vuole prudenza"

Il ministro della Salute Roberto Speranza in un’intervista per il quotidiano La Stampa ha spiegato come questo non sia il momento di abbassare la guardia rispetto al Covid-19: ”Non ci sono evidenze scientifiche che dimostrino un mutamento significativo del virus. Il Covid circola ancora, l’ultima settimana a livello mondiale è stata la peggiore”.

Speranza invita alla prudenza

”È chiaro che bisogna ripartire – osserva – ma con prudenza”. Il ministro ha commentato anche la questione che la leader di Fdi Giorgia Meloni abbia suggerito di non scaricare la app Immuni riferisce: ”Non ho mai fatto polemica in questi mesi, dico solo che trovo sbagliato fare politica su questioni che hanno a che fare con la sicurezza delle persone. Non c’è nessun Grande fratello”.

In merito al Rapporto Osserva salute che ieri ha denunciato le scarse risorse sulla sanità dal 2010 al 18, il calo di personale e di posti letto speranza dichiara: ”Quello è il quadro di un passato da archiviare, e già lo stiamo facendo: in cinque mesi abbiamo messo nel Servizio Sanitario Nazionale più risorse degli ultimi cinque anni. Il ministro della Salute si batte sempre e comunque per avere più risorse. Conte ha annunciato che sul Mes deciderà il Parlamento, è giusto che sia quello il luogo della decisione”. ”Sulla salute – aggiunge – il Paese va unito, non diviso. Penso a tutto il Parlamento, ma non solo: serve un grande patto-Paese per nuovi investimenti e una riforma del Servizio sanitario anche con gli ordini professionali, i lavoratori, le imprese, con chi si occupa di sanità”.

Speranza ha parlato anche della riforma delle Pensioni: ”Se n’è parlato durante gli Stati generali. Io credo – sottolinea – che la priorità in quel campo sia trovare uno strumento per tutelare il futuro pensionistico di chi vive in una condizione di fragilità lavorativa”. E sulla polemica che si è aperta sulle linee guida della scuola ha ribadito: ”La scuola è la vera priorità del Governo. Siamo al lavoro sulle linee guida insieme alle regioni e alle parti sociali. A settembre tutte le scuole devono riaprire, ma nella massima sicurezza”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.