• Today is: martedì, Aprile 20, 2021

Coronavirus e vaccini, Ursula von der Leyen: “Entro l’estate vaccinato il 70% della popolazione”

Coronavirus e vaccini, Ursula von der Leyen: "Entro l'estate vaccinato il 70% della popolazione"

Ursula von der Leyen è fiduciosa per la campagna vaccinale. La presidente della commissione Ue in un’intervista a Repubblica ha spiegato quanto in questa fase sia fondamentale l’unione di tutti i paesi europei.

“Se alcuni Stati avessero avuto il vaccino e altri no, “sarebbe stato devastante per l’unita’ europea e avrebbe distrutto il mercato unico”, queste le parole con le quali la von der Leyen difende i contratti sui vaccini, annuncia che AstraZeneca e’ stata “messa in mora” per i ritardi nelle forniture e chiede “reciprocita'” sull’export di vaccini, rivolgendosi in particolare al Regno Unito.

E’ “estremamente fiduciosa” che si possa vaccinare il 70% della popolazione entro l’estate. Non chiude a Sputnik, il vaccino russo. I pass verdi, spiega, sono un “certificato neutrale, non e’ discriminatorio”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.