• Today is: venerdì, Gennaio 22, 2021

Coronavirus, dimessi a Roma i 20 cinesi in quarantena: “Sono contenti”

Coronavirus, dimessi a Roma i 20 cinesi in quarantena: "Sono contenti"

Per i 20 cinesi che sono stati in quarantena presso l’Istituto Spallanzani di Roma è finito l’incubo, finalmente potranno tornare a casa. La misura di sicurezza è stata necessaria per neutralizzare qualsiasi tipo di contagio, ma considerato che hanno superato il periodo di isolamento, senza riportare alcun sintomo, hanno potuto lasciare la struttura romana.

A dirlo è stato il dottor Zhang dell’ambasciata cinese, che questa mattina ha accompagnato i 20 connazionali che sono stati dimessi. “E’ un giorno straordinario per i miei connazionali che hanno concluso la quarantena in questo ospedale. Sono molto felici. Stanno molto bene, sono contenti“, questo il commento del dottore.

Dopo aver ringraziato gli italiani e l’equipe dello Spallanzani per il sostegno dato, ha spiegato che le 20 persone partiranno subito per la Cina: “Voglio ringraziare lo Spallanzani e gli amici italiani che hanno dato supporto all’ambasciata – ha aggiunto – I servizi prestati ai miei connazionali sono stati ottimi e professionali, eccezionali, per venire incontro ai loro costumi particolari. Ora torneranno direttamente in Cina con un aereo di linea“.

 

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci