• Today is: giovedì, Novembre 26, 2020

Coronavirus, contagi in calo ma i decessi preoccupano (623): i dati

Nel bollettino di mercoledì 11 novembre sono 32.961 i nuovi casi emersi dall’analisi di 225.640 tamponi, quasi ottomila più di ieri quando i positivi accertati sono stati 35.098. Si riduce, tuttavia, la percentuale tra pazienti testati e pazienti risultati contagiati: il tasso di positività è al 14,6% rispetto al 16,1% di martedì 10 novembre e al 17,1% di lunedì 9 novembre.

Con questi dati si arriva a 1.028.424 contagi di coronavirus da febbraio a oggi. Continua a salire purtroppo il numero dei decessi. Quelli registrati nelle ultime 24 ore sono 623 (ieri 580) per un totale che arriva a 42.953. Le persone guarite sono 9.090 (372.113 totali) mentre il numero degli attualmente positivi supera quota 600mila (613.358) con un incremento di 23.248 unità.

Negli ospedali nazionali la situazione è la seguente: in terapia intensiva i ricoveri aumentano di 110 unità e superano quota 3mila (3.081); in degenza ordinaria i ricoverati ammontano a 29.444 con un incremento di 811 unità. In isolamento domiciliare ci sono 580.833 persone.

La regione che registra più casi resta la Lombardia con 8.180 con 52.712 tamponi. Seguono Campania (3.166 con 18.446 tamponi), Veneto (3.082), Piemonte (2.953), Toscana (2.507), Lazio (2.479), Emilia-Romagna (2.428), Puglia (1.332).

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.