• Today is: giovedì, Agosto 13, 2020

Coronavirus: al minimo storico i contagi, ma i morti sono ancora 156

Scoperte 35 molecole anti coronavirus

Calano ancora i nuovi contagi, registrando il nuovo minimo storico da inizio epidemia con un solo positivo ogni 111 tamponi. Ma i morti per Coronavirus sono ancora 156.

Il nuovo bollettino della protezione civile sull’emergenza Coronavirus registra un aumento dei nuovi contagi di 642 unità contro i 665 di ieri. Oggi sono stati eseguiti 71.679 tamponi contro i 67.195. Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati quindi scende ancora, con 1 malato ogni 111,6 tamponi eseguiti, il 0,9%: il valore più basso da inizio epidemia. Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 228.006.

Calano anche le persone ricoverate. In terapia intensiva si trovano oggi 640 persone, 36 meno di ieri. Sono ancora ricoverate invece con sintomi 9269 persone, 355 meno di ieri. Infine si trovano in isolamento domiciliare 51.051 persone, 1401 in meno rispetto a ieri. I guariti raggiungono quota 134560, per un aumento in 24 ore di 2278 unità rispetto alle 2881 persone dichiarate guarite ieri.

Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 156 persone, mentre ieri le vittime erano state 161, arrivando quindi a un totale di 32.486 decessi nelle ultime 24 ore.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.