• Today is: sabato, Settembre 26, 2020

Coronavirus, 1221 nuovi positivi: il 47,2% sono in Lombardia

Continuano a diminuire le persone ricoverate e i morti restano sotto le 200 unità anche se con un leggero aumento. I contagi diminuiscono ma calano anche i tamponi. Di questi nuovi casi quasi la metà arriva dalla Lombardia che resta la regione più colpita dall’emergenza di Coronavirus.

I dati del nuovo bollettino della Protezione Civile parlano di un aumento dei contagi di Coronavirus rilevati nelle ultime 24 ore  di 1.221 unità contro i 1.389. Oggi sono stati però fatti solo 37.631 tamponi contro i 44935. Quindi il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è in leggero aumento, con 1 malato ogni 30,8 tamponi fatti, il 3,2%. contro il 3,09 % di ieri. Dei 1221 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 577 nuovi positivi cioè il 47,2% dei nuovi contagi.

Dati positivi però arrivano dalle persone ricoverate. In terapia intensiva si trovano infatti oggi 1.479 persone, cioè 22 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 16.823 persone, 419 meno di ieri. In isolamento domiciliare restano invece 81.678 persone, 242 in più rispetto a ieri. I guariti oggi aumentano di 1.225 unità, rispetto alle 1740 persone di ieri.  Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 195 persone (ieri le vittime erano state 174), arrivando a un totale di decessi 29079.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.