• Today is: mercoledì, Settembre 23, 2020

Colpo alla ‘ndrangheta del Vibonese, 334 arresti in tutta Italia e all’Estero: fermato anche ex senatore

Colpo alla 'ndrangheta del Vibonese, 334 arresti in tutta Italia e all'Estero: fermato anche ex senatore

Si chiama “Rinascita-Scott” l’operazione che questa mattina ha visto oltre 2500 carabinieri del Ros dare esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 334 persone. Supportati da unità del Gis, del Reggimento Paracadutisti, degli Squadroni Eliportati Cacciatori, dei reparti mobili e dei mezzi aerei e unità cinofile.

Il provvedimento, disposto dal Gip su richiesta della Dda, scatta a seguito di un’indagine durata anni, che ha interessato diverse regioni di Italia, non solo la Calabria, ma anche la Basilicata, Campania, Puglia, Sicilia, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Liguria, Veneto, Piemonte e Lombardia. Gli arresti hanno praticamente smantellato le organizzazioni della mafia calabrese che operavano nel Vibonese, sotto il controllo dei Mancuso di Limbardi, sradicando anche la rete che si era diramata nel resto di Italia.

In tutto sono 416 gli indagati, accusati a vario titolo di associazione mafiosa, omicidio, estorsione, usura, fittizia, intestazione di beni, riciclaggio e altri reati aggravati dalle modalità mafiose. Tra questi anche un ex senatore di Forza Italia. Alcune persone sono state rintracciate tra la Germania, la Svizzeria e la Bulgaria e sono state arrestate grazie alla collaborazione con le forze dell’ordine locali.

Contestualmente agli arresti, i carabinieri stanno eseguendo sequestri di beni per un valore di 15 milioni di euro.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.