• Today is: venerdì, Settembre 25, 2020

Cittadino canadese condannato a morte in Cina: cresce la tensione tra i due paesi

Cittadino canadese condannato a morte in Cina: cresce la tensione tra i due paesi

Una Corte Cinese ha condannato a morte un secondo cittadino canadese nell’arco di 24 ore con l’accusa di produrre droga, mentre continuano le tensioni fra i due Paesi.

Lo riferisce la Bbc online. Una Corte nella provincia di Guangdong ha detto che l’imputato, Ye Jianhui, e’ stato condannato ieri, un giorno dopo un’identica sentenza emessa nei confronti di un altro cittadino canadese, Xu Weihong. Altri due canadesi erano stati condannati a morte recentemente.

Le relazioni fra Cina e Canada hanno subito un brusco aumento della tensione a partire da quando, nel 2018, venne arrestata a Vancouver su richiesta degli Usa Meng Wanzhou, direttrice finanziaria di Huwaei

Mariacarmela Fucci
Mariacarmela Fucci