• Today is: sabato, Ottobre 31, 2020

Candidatura a Nobel per la Pace, Segre rallenta: “Non lo merito”

Scorta a Liliana Segre, il Paese s'indigna e si schiera con la senatrice

“Onorata” della proposta di candidatura al Nobel per la Pace ma “non credi di meritarlo. Bisogna dare i premi Nobel a chi li merita veramente, non a una cittadina semplice come me”.

Queste le parole di Liliana Segre a margine della cerimonia di consegna del tartufo dell’anno, che la senatrice ha ricevuto in occasione del 7oesimo anniversario della medaglia d’oro al valore militare assegnata nell’ottobre del ‘49 alla cittadina delle Langhe.

La proposta per la candidatura al Nobel per la Pace è stata lanciata nelle scorse ore dal sindaco di Pesaro Matteo Ricci che ha promosso la manifestazione dei 600 primi cittadini a Milano a sostegno della senatrice a vita dopo le minacce ricevute.

Ma il sindaco Ricci rilancia: “L’umiltà è una virtù dei forti, in questo mondo pieno di presuntuosi e arroganti. La grande modestia di Liliana è un motivo in più per candidarla al Nobel per la Pace. Da lei un grande messaggio: dopo l’ok di Casellati e Fico, il Parlamento faccia presto”.

 

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.