• Today is: venerdì, Agosto 7, 2020

Campania, 29 nuovi casi di Coronavirus: è allarme nel Napoletano

Covid e Campania: "Contro la crisi economica De Luca ci ripensi"

La Campania registra 29 casi di coronavirus nella giornata di oggi. Non accadeva esattamente da tre mesi: il 28 aprile scorso i casi di contagio erano 30. Poi dopo un lungo periodo dove la curva è scesa verso il basso, nelle ultime settimane i positivi nella regione governata da Vincenzo De Luca stanno pian piano aumentando.

Dei 29 casi registrati oggi (su 1.546 tamponi eseguiti), uno proviene dall’Asl Napoli 1 Centro; 8 dall’Asl Napoli 2 e, presumibilmente dagli accertamenti dei link epidemiologici relativi ai cinque casi emersi nella giornata di ieri a Pozzuoli; uno dall’Asl di Salerno, ben 14 dall’Asl Napoli 3 Sud, che copre i comuni della zona vesuviana fino a quelli della penisola sorrentina; altri 5 provengono invece dallo screening presumibilmente relativo agli accertamenti svolti nel campo rom dove sono già emersi casi nei giorni scorsi.

A Pozzuoli polemica a distanza tra il sindaco Vincenzo Figliolia e l’Asl Napoli 2 nord. Il primo ha annunciato nelle scorse ore cinque nuovi casi di contagio nella cittadina flegrea, di cui quattro relativi al mondo ospedaliero. “L’unico operatore sanitario del Santa Maria delle Grazie attualmente positivo al coronavirus – ribatte l’Asl – è stato rilevato lo scorso 19 luglio” e “le indagini epidemiologiche starebbero evidenziando la possibilità che l’origine del contagio sia da ricondursi al di fuori del contesto ospedaliero”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.