• Today is: venerdì, Gennaio 22, 2021

Calenda (come Renzi e Giorgetti) lancia il governo di garanzia

“Sono preoccupato per l’Italia che sta avvicinandosi a una nuova recessione con un governo che non e’ in grado di svolgere il proprio lavoro: dovrebbero smetterla di galleggiare e trarne le conseguenze”. Per l’ex ministro Carlo Calenda, intervistato dal Messaggero, in caso di crisi “siccome non si puo’ andare subito alle elezioni a causa del referendum sul taglio dei parlamentari, si dovrebbe fare un governo di garanzia capace di avere un’azione piu’ decorosa di quello attuale per portare il Paese al voto subito dopo la legge di bilancio. Se non si procede cosi’ – avverte il parlamentare di Azione – andremo a schiantarci”.

“Pur condividendo la battaglia di Renzi sulla prescrizione, mi chiedo: non sapeva che sarebbe finito in questa situazione? Non conosceva quali sarebbero stati i problemi sul tavolo che sembra voler rovesciare ogni cinque minuti? Non condivido questo modo di fare politica”, dice Calenda, che definisce “un’ipotesi stravagante”, quella di un terzo governo Conte. “Quale maggioranza sarebbe quella del Conte ter? Conte e’ stato espressione di una maggioranza di centrodestra, poi di un’altra con orientamento di centrosinistra. E quella del ter sarebbe di centro poggiando su profughi vari? Conte e’ come Fregoli, un trasformista professionista”.

Su Roma, per Calenda “va costruita rapidamente una grande coalizione civica e vanno messe al centro le tre cose che fanno di una citta’ una citta’ vivibile: pulizia e decoro urbano, i trasporti pubblici, la sicurezza. Se non si agisce su questi tre fronti, presto Roma non sara’ neppure piu’ una citta’ e non si potra’ immaginare un piano di sviluppo. Bisogna ripartire da zero”. Quanto all’ipotesi di candidarsi a sindaco, “ora il mio lavoro e’ un altro. Dopo di che ho detto al Pd, che e’ l’attore principale sotto il profilo numerico a Roma, dite cosa volete fare. Io sono pronto a dare una mano”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.