• Today is: lunedì, Settembre 21, 2020

Bologna, uomo sente estranei fuori la porta e spara: morto uno dei ladri

Rapina finita nel sangue stanotte a Bazzano di Valsamoggia, in provincia di Bologna. Degli uomini hanno provato ad introdursi in una casa di campagna quando sono stati sorpresi da uno dei due inquilini, un uomo di 68 anni che vive nell’abitazione con la moglie, che ha aperto il fuoco da una finestra contro i ladri. Uno di essi è stato ucciso. Ad avvisare le autorità all’alba è stata la moglie.  Sono giunti sul posto i carabinieri di Borgo Panigale, Bazzano e del nucleo provinciale di Bologna. I sanitari del 118 hanno accertato il decesso dell’uomo che non è ancora stato identificato perché sprovvisto di documenti di riconoscimento.

Sarebbero cinque i colpi sparati dall’uomo, un 68enne italiano, custode insieme alla moglie di una dependance di una villa di proprietà di una famiglia fiorentina. I carabinieri hanno verificato che l’arma utilizzata dall’uomo era regolarmente detenuta. Dalle prime indiscrezioni pare che i ladri erano già riusciti a forzare un capanno e a rubare alcuni attrezzi che poi sono stati ritrovati dai carabinieri poco distanti dalla villa dove è avvenuta la sparatoria.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.