• Today is: mercoledì, Ottobre 21, 2020

Bimbo prende brutto voto a scuola, patrigno lo punisce con doccia bollente

Il figlio della fidanzata prende un brutto voto a scuola e decide di punirlo costringendolo a fare una doccia bollente. E’ la raccapricciante storia che viene dagli Stati Uniti dove in Texas un uomo di 27 anni ha deciso di vendicarsi così con il piccolo di 7 anni. Acqua caldissima sulla pelle del bambino che ha riportato delle gravi ustioni sul cuoio capelluto e sul 26% del corpo. Una sofferenza atroce, prolungata anche dai tardivi soccorsi. Il piccolo è stato infatti portato in ospedale solo dopo due giorni.

L’uomo è stato fermato dalla polizia con l’accusa di percosse e maltrattamenti nei confronti di minore. Cosa ancor più grave sono state le parole della madre della giovane vittima che ha provato a difendere se stessa e il compagno dicendo che si è trattato di un incidente e che il piccolo sarebbe finito sotto la doccia per sbaglio accidentalmente. Ora è accusata di favoreggiamento.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.