• Today is: martedì, Settembre 22, 2020

Bimba di 3 anni si allontana da casa e viene ritrovata morta in una piscina

Furto d'identità, truffe e carte di credito clonate: 19 arresti tra Lazio e Campania

Una bimba di tre anni è morta annegata nella piscina di un ex agriturismo. La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio di oggi quando la piccola si è allontanata, poco dopo le 13, dalla propria abitazione a Capodacqua di Foligno, in Umbria.

La bimba si trovava insieme ai tre cani di famiglia, due labrador e un altro cagnolino, probabilmente mentre stava giocando. Sono scattate subito le ricerche di carabinieri, polizia, guardia di finanza e vigili del fuoco, supportati dall’alto da un elicottero dei militari dell’Arma. Tre ore dopo, prima delle 17, l’epilogo: il corpo senza vita della piccola è stato avvistato nella piscina in disuso di una villa dove in passato era presente un agriturismo, nel raggio di un chilometro e mezzo dalla sua abitazione.

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, si sarebbe trattato di un incidente. La piccola stava giocando con i cani quando è caduta in piscina. Quando i soccorritori sono giunti sul posto, hanno ritrovato gli animali a bordo piscina e la piccola riversa a pancia in giù. Inutili i tentativi di soccorso da parte dei carabinieri e del 118. Indagini in corso per ricostruire quanto accaduto ed accertare eventuali responsabilità. Disposta l’autopsia sul corpo della piccola.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.