• Today is: mercoledì, Settembre 23, 2020

Berlusconi esulta per il Mes e manda nel panico i Cinque stelle

Dopo la 'fuga' a Nizza la super donazione: Berlusconi dà 10 milioni per la terapia intensiva

“E’ molto importante che il Mes sia stato approvato esattamente come lo avevamo chiesto noi, superando le resistenze di origine sovranista di alcuni paesi del Nord Europa: un Mes senza condizioni, da restituire in un tempo molto lungo, con un tasso di interesse vicino allo zero, nessuna trojka, nessun controllo se non sull’impiego – direttamente o indirettamente – in ambito sanitario”. Cosi’ il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

Ora – prosegue Berlusconi – l’Italia dispone di uno strumento importante: 37 miliardi di euro per costruire ospedali, per riqualificare quelli esistenti, per assumere nuovi medici e infermieri, per formarne altri, per pagare meglio quelli che stanno affrontando l’emergenza, per ristrutturare case di riposo e edifici carcerari, in modo da creare reparti di isolamento, per la ricerca, forse anche per indennizzare le vittime della malattia. Insomma – conclude l’ex premier – per riprogettare alla radice tutto il nostro welfare dedicato alla salute. Tutto questo significa anche contribuire a rimettere in moto settori produttivi importanti, e quindi creare lavoro, far girare liquidita’. Uno spiraglio di luce importante, dal grande valore simbolico e soprattutto concreto, del quale naturalmente dobbiamo profittare”

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.