• Today is: sabato, Ottobre 31, 2020

Baby rapinatore ucciso a Napoli, poliziotto indagato: domani l’autopsia

Risulta indagato per eccesso colposo di legittima difesa il poliziotto che nella notte tra sabato e domenica scorsi ha ucciso a Napoli un ragazzo di 17 anni, Luigi Caiafa, nel tentativo di sventare una rapina in via Duomo.

La vittima era in possesso di una pistola a salve e dopo averla puntata contro l’agente è stato raggiunto da un colpo d’arma da fuoco. Questa l’accusa della Procura di Napoli che coordina le indagini. Un atto dovuto in previsione dell’autopsia sul corpo del 17enne che si terrà forse già domani mattina al Secondo Policlinico di Napoli, nel giorno della convalida del fermo del complice, Ciro De Tommaso, 18 anni.

Quest’ultimo è accusato di rapina, di porto d’arma per un coltello rinvenuto in tasca e per ricettazione dello scooter rubato nel corso della rapina mortale.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.