• Today is: sabato, Ottobre 24, 2020

Arienzo piange il piccolo Paolo: “Sarai sempre con noi”. E poi spunta l’arcobaleno

Arienzo piange il piccolo Paolo: "Sarai sempre con noi". E poi spunta l'arcobalenoArienzo piange il piccolo Paolo: "Sarai sempre con noi". E poi spunta l'arcobaleno

Al suo arrivo in chiesa il piccolo Paolo Zimbaldi, il 16enne deceduto nel casertano a causa di un incidente in bicicletta, c’era un cartellone di alcuni suoi amici: “Quando abbiamo saputo che sei volato via trai angeli i nostri cuori si sono spenti di dolore, tu eri un ragazzo speciale è buono, il tuo sorriso resterà nei nostri cuori, tutti noi ricorderemo i bei momenti che abbiamo vissuto insieme. Noi tutti ti vorremo bene per sempre, e prima o poi ci rincontreremo di nuovo per continuare a divertirci nella casa del Signore, con tutti gli angeli in cielo. Paolo non sei morto sempre nei nostri cuori“.

La salma è arrivata presso la chiesa di Sant’Andrea Apostolo in Arienzo. Come riportato da Edizione Caserta, erano presenti per i funerali il sindaco Davide Guida, il vicesindaco di Santa Maria a Vico Veronica Biondo con l’assessore Peppe Nuzzo, il sindaco di San Felice Ferrara.

Ma anche la preside della scuola di Paolo, i professori, i compagni di classe e gli amici della scuola calcio dove era cresciuto. Molto commovente l’omelia del parroco che ha scatenato molte emozioni. Soprattutto tra i parenti.

Addirittura due bambini si sarebbero sentiti male. All’uscita della bara, una vota terminata la funzione religiosa, palloncini in cielo e forti applausi per Paolo.

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci