• Today is: sabato, Ottobre 31, 2020

ArcerolMittal, arriva la giornata dello sciopero, Conte: “Negoziato in corso”

ArcerolMittal, arriva la giornata dello sciopero, Conte: "Negoziato in corso"

Mentre il premier Giuseppe Conte conferma che il nuovo turnaroud dell’ex Ilva avrà la partecipazione dello Stato: “Il negoziato è in corso, ma posso anticipare, senza entrare nel dettaglio nè svelare informazioni riservate che è prevista anche la partecipazione di aziende pubbliche“, per la giornata di oggi è previsto lo sciopero di tutti gli stabilimenti ex Ilva.

Intanto dovrebbe esserci anche un nuovo incontro al Mise fra i commissari straordinari e l’amministratore delegato di ArcelorMittal, Lucia Morselli, alle 12 dovrebbero poi intervenire i sindacati. Obiettivo dell’appuntamento è riuscire a trovare un accordo prima del 20 dicembre, data in cui ci sarà la prima udienza davanti ai giudici. Oltre Conte, anche il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli ha confermato ai microfoni di La 7 la possibilità di una partecipazione statale, intesa come garanzia per l’attuazione del piano industriale. Il Tribunale di Taranto ha poi dato parere favorevole per la proroga, chiesta dai commissari, per l’utilizzo dell’Altoforno 2.

Conte e Patuanelli, inoltre, hanno smentito l’ipotesi che ArcelorMittal paghi una penale di 1 miliardo di euro per recedere il contratto di acquisizione dell’ex Ilva: “L’idea che Mittal metta un chip per andarsene non è accettabile. Questa non è la soluzione che stiamo prendendo in considerazione“, ha dichiarato Patuanelli. Il Governo è a lavoro senza sosta per riuscire a trovare un accordo su un Nuovo Piano industriale.

Patuanelli, rivolgendosi ai sindacati che oggi scioperano, ha inviato parole rassicuranti: “Parlare di esuberi è prematuro e comunque il nuovo piano al quale stiamo studiando prevede di aumentare la produzione. Lo Stato ci sarà con tutte le forme di accompagnamento. I 5.000 esuberi non esistono, puntiamo a meno esuberi possibili e a dare altre opportunità lavorative nel territorio di Taranto anche con la partecipazione di Fincantieri“.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.