• Today is: giovedì, Gennaio 21, 2021

Approda a Messina la nave “Aita Mari” con a bordo 158 migranti: presenti anche donne incinte e bambini

Ha attraccato questa mattina nel porto di Messina la nave spagnola “Aita Mari” con a bordo i 158 migranti che erano stati soccorsi nei giorni scorsi. Erano state necessarie due operazioni di salvataggio per mettere in sicurezza tutte le persone a bordo.

Nella giornata di domenica erano state recuperate 93 persone, 16 donne, di cui 3 incinte, 24 minori, di cui 12 bambini. In un secondo momento è stato soccorso un secondo barcone che era alla deriva con a bordo 65 persone.

Ad attendere i migranti al molo Norimberga personale dell’Asp, del Comune della Prefettura e delle Forze dell’Ordine. Le persone, dopo i controlli, dovrebbero essere portate al centro di prima accoglienza Casema Gasparro di Bisconte.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.