• Today is: lunedì, Aprile 19, 2021

Abusi sessuali su minori, parroco finisce ai domicliari

Violenza sessuale ai danni di minore. Con questa accusa è finito ai domiciliari dn Gianfranco Roncone, ex parroco di Presenzano in provincia di Caserta.

Le indagini cominciarono nel 2020 quando un giovane fedele di 17 anni aveva denunciato ai Carabinieri delle “palpatine” al sedere da parte del parroco della comunità di Presenzano. Dopo alcune indagini scoppiò poi lo scandalo pubblico quando, alla vigilia del natale scorso, il 23 dicembre 2020 i carabinieri della stazione di Vairano Scalo acquisirono i dispositivi telematici (cellulare e personal computer) utilizzati dal al fine di rinvenire tracce di materiale pedopornografico o che attestassero l’intreccio di una relazione con dei minorenni. Subito dopo il parroco fu sospeso dalla Curia ma ora per lui sono arrivati anche gli arresti domiciliari.

La misura cautelare è stata eseguita dai carabinieri di Capua. Al sacerdote, originario di Sparanise, gli inquirenti contestavano l’induzione alla prostituzione. Il giudice per le indagini preliminari ha invece derubricato la contestazione in violenza sessuale.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.