• Today is: venerdì, Settembre 25, 2020

Abbraccio in strada tra fidanzati, 400 euro di multa per un 20enne

Un ragazzo di 20 anni è stato multato per aver infranto le regole di distanziamento sociale imposte dal governo per combattere il Coronavirus. Il suo delitto è stato quello di abbracciare per strada la sua fidanzata.

L’incredibile storia arriva da Pavia dove un ragazzo di 20 anni è stato multato per aver abbracciato la sua fidanzata in strada. Perchè sebbene ora non ci sia bisogno più dell’autocertificazione e si possa tranquillamente passeggiare in strada con una persona non appartenente allo stesso nucleo familiare, è assolutamente vietato abbracciarsi. E la pattuglia di agenti in borghese che ha sorpreso il ragazzo in questo incauto gesto è stata inflessibile. Le mascherine, che entrambi i ragazzi indossavano, non sono bastate ad evitare la multa: 400 euro e zero scuse.

A raccontare la vicenda è stato il  quotidiano “La Provincia pavese”.  Al ragazzo resta la magra consolazione che può avere uno sconto sulla sanzione e pagare solo 280 euro se salderà i suoi debiti con la società entro 30 giorni.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.